Archive for the ‘Curiosità’ Category

3ago

In ogni progetto di comunicazione esistono sempre due momenti critici:

1) il foglio bianco

2) il font da scegliere

Nonostante i font siano divisi per famiglie (Bastoni, graziati, corsivi, egiziani, etc.) ed ogni famiglia contempla centinaia di font declinati a loro volta in decine di forze d’asta (dall’extralitgh all’extrabold; condensed o extended, normal o Italic), succede che ad ogni progetto mi si scatena dentro la guerra dei font. È come essere in preda ad una indecisione profonda basata su piccolezze che la stragrande maggioranza dei lettori neanche noterà. Ma noi si. Noi grafici ci impuntiamo e spendiamo mezz’ore tra una grazia rigida o morbida, ingurgitiamo caffè riflettendo sul Futura o sull’Helvetica Neue.

font

In preda a queste crisi penso spesso ad altri professionisti e a come ne verrebbero fuori. Proviamo a pensare ad una stilista che dopo aver disegnato, cucito e provato il suo bellissimo vestito è giunta al momento di scegliere i bottoni: grandi, piccoli, colorati o grigi, in bachelite o ricoperti in tessuto, tondi o squadrati, concavi o convessi, a 4 o 2 buchi.

7ott

Dopo tanti anni il Centro Marini Ferramenta uscirà nuovamente in comunicazione e per sbalordirvi si è affidato al nostro team Marconi ArtLab. Questa estate avevamo anticipato il nostro progetto dandonevene un assaggio sulla nostra pagina Facebook, oggi ne vediamo insieme i risultati portandovi con noi nel backstage, tra lucchetti e chiavi inglesi.

25lug

Una sera piovosa, dopo aver “circumnavigato” il centro storico, riesco a trovare parcheggio in una piazzetta dalla parte opposta alla nostra agenzia. Fermo la macchina proprio vicino ad una cabina del telefono. Una cabina del telefono? Erano anni che non ne incontravo una! E questa, per di più, aveva anche la luce del soffitto accesa. I miei figli non avranno mai visto un gettone del telefono ma almeno questo armadietto di vetro sarà per loro testimone dei nostri attimi passati in strada cercando di contattare gli altri. Amici che non arrivano mai, amanti o peggio carroattrezzi o l’uffico per comunicare un ritardo. 

Ho provato un tuffo al cuore quando ho ripensato ai tempi in cui in AT studiavamo il marchietto per abbigliare i PuntoTel (così chiamavano gli addetti ai lavori le simpatiche cabine e le ampolle in plexiglass).

Erano i tempi in cui un ometto baffuto condannato a morte nel deserto preferiva una telefonata alla sua ultima sigaretta. E questo ci bastava per farci sentire sicuri.

http://www.youtube.com/watch?v=NTC8C8RdQcg

Il gestore telefonico era uno e solo, monolitico e dittatoriale.

4lug

In questi giorni oramai estivi andare in ufficio può diventare un pensiero difficile, ma quando l’ufficio è  creativo allora tutto cambia.

Eggià perché l’ambiente di lavoro è importante, lo sanno tutti, ma quello che forse non tutti sanno è come ogni scelta d’arredo  possa aiutarci a lavorare meglio.

Per noi creativi forse l’ufficio perfetto non esiste, il mondo (l’universo?) intero è il nostro ufficio,  eppure anche noi a volte abbiamo bisogno di un tavolo ed una sedia….  E metterli al centro di una piazza o in un bosco non sempre è comodo, specie quando piove.

Quello che allora possiamo fare è riproporre nel piccolo ciò che di solito troviamo nel grande, perché è anche da ciò che vediamo intorno a noi che prendiamo ispirazione. Per questo è facile preferire in uffici come il nostro l’uso di colori luminosi e vivaci, che stimolano l’emisfero destro del cervello, sede della creatività.  Per non parlare poi di quei posti dove nella zona relax spesso troviamo il flipper o il mitico “biliardino”, cose che ci fanno dire “… voglia di lavorare…” e invece no! Perché con l’attività del gioco il nostro cervello razionale, quello sinistro, viene messo a riposo… che per noi vuol dire essere concentratissimi!

7giu

Non si contano le attività che in questi anni sono state costrette a chiudere. Alcuni nostri colleghi, già tre anni fa, hanno preferito cambiare settore e riciclarsi in settori del tutto nuovi per il loro profilo professionale: chi è diventato gelatiere, chi commerciante di sigarette elettroniche, chi amministratore di condominio, chi scrittore (fortunato lui!), chi portiere d’albergo.

Grandiosi!

Presa coscienza del nemico/crisi hanno scelto di “sfuggirgli” combattendolo con ogni arma che il momento offriva.

Questi sono stati per noi un esempio concreto di come sia necessario non abbattersi davanti al problema ma guardarsi intorno, guardarsi dentro, credere in se stessi, scrutarsi e far fede sulla propria fantasia, sull’iniziativa e  reagire.

20mar

…campagna pubblicitaria realizzata… Finalmente, siamo alla fase della presentazione!
Il Cliente appare soddisfatto nell’insieme, ma…poco dopo…ci risiamo! Comincia a cambiare sguardo, a soffermarsi sulla singola scritta:

 ”Ma il marchio non si può fare un po’ più GRANDE?  E il numero di telefono? L’indirizzo si può INGRANDIRE?

20feb

 

 ”Ho comprato una campagna pubblicitaria e lasci tutti questi spazi bianchi?” Alcuni Clienti guardano il design che hai appena progettato, apprezzando l’armonia che hai creato fra gli elementi grafici, grazie anche al buon bilanciamento fra pieni e vuoti …Ma ad un certo punto, li assale un dubbio tremendo: “Lasciamo tutto questo spazio bianco?! Io l’ho pagato!”

8feb

Da non crederci! 
Un maratoneta inglese è stato capace di un gesto di scorrettezza inaudita, tanto da diventare l’antieroe della Rete per eccellenza. Quando la gara si faceva dura lui, Rob Sloan, ha svoltato l’angolo e ha preso il bus!!  Ti piace vincere facile?…ma la fama è durata poco…

Fonte:
http://www.theitalianblog.it/ti-piace-vincere-facile-maratoneta-imbroglione-prende-il-pullman-e-arriva-3%c2%b0-alla-gara/

 

8feb

Frintr è una nuova applicazione gratuita che permette di creare un mosaico usando le immagini del profilo dei nostri amici. L’applicazione compone un’immagine utilizzando una foto di sfondo: di default viene prelevata la nostra immagine del profilo e in pochi minuti il mosaico è pronto.

Fonte:  http://graficworld.blogspot.com/2012/02/frintr-creare-mosaici-su-facebook.html

You are currently browsing the archives for the Curiosità category.

MARKETING

SERVIZI PRE VENDITA

• Analisi delle opportunità di mercato
• Studio della concorrenza
• Pianificazione, organizzazione e gestione della comunicazione
• Pianificazione e gestione della forza vendita

SERVIZI POST VENDITA

• Monitoraggio attività implementate
• Organizzazione e controllo Brand Awareness
• Consulenza Customer Service
• Registrazione del marchio e/o ricerca di anteriorità.

ADVERTISING

ABOVE THE LINE

• Campagne istituzionali
• Campagne di prodotto
• Campagne promozionali
• Advertising non convenzionale

BELOW THE LINE

• Progettazione/realizzazione marchi
• Immagine coordinata
• Depliant, brochure, folder
• Progettazione cataloghi e riviste
• Studio Packaging e Design
• Studio abbigliaggio, stand e punto vendita

WEB

• Web Design
• Web Advertising
• Posizionamento nei motori di ricerca
• Social media marketing

Seguici su Facebook

Privacy Policy